MONTECHIARUGOLO

Orari di apertura al pubblico

Mar-Nov: Domenica e festivi 10 -12 e 15-18.
Mar-Mag: anche sabato pom. ore 15-18.

Album

La Sala dei Quattro Elementi o delle Sirene

In questa sala sono conservate quattro grandi tele a tempera eseguite da Domenico Muzzi nella seconda metà del Settecento e raffiguranti L’Acqua, l’Aria, la Terra e il Fuoco.

Questo  pittore, già professore nella rinomata Accademia di Parma, fu nel Settecento attivo presso la corte di Filippo di Borbone. Le tele provengono infatti dalla Reggia di Colorno e furono acquistate alla fine dell’Ottocento da Antonio Marchi antenato degli attuali proprietari, così come il raro modellino ligneo raffigurante un tempietto d’arcadia da attribuire a Ennemond-Alexandre Petitot, realizzato nel 1769 in legno dipinto e metallo.

Sul lato orientale della parete è interessante notare il frammento del ciclo pittorico cinquecentesco originale della sala raffigurante una nave. Si pensa, visto che da un antico inventario questa sala viene identificata come “Camarono delle serene e del galeone”, che l’immagine sia da riferirsi all’episodio omerico di Ulisse e le sirene.